tel. 035 224115

tel. 035 224115

Benvenuto in Studio Legale Abati

Viale Papa Giovanni XXIII 106 - 24121 Bergamo 

Benvenuto in Studio Legale Abati

Viale Papa Giovanni XXIII 106 - 24121 Bergamo 

Competenze

image-placeholder

Diritto Civile

con particolare riferimento:

alle problematiche della responsabilità civile, sia contrattuale che extracontrattuale (c.d. illeciti aquiliani);

dei diritti reali: usucapione, servitù attive o passive, rivendicazioni di proprietà, ecc;

questioni connesse alla proprietà di un immobile: liti condominiali o relative ai contratti di locazione;

problematiche dei professionisti e degli imprenditori: responsabilità derivanti dal contratto d'opera o di appalto, recupero dei crediti, questioni societarie, procedure concorsuali (fallimento, concordato preventivo, ristrutturazione dei debiti, ecc.) 

Sono escluse le cause in materia di rapporto di lavoro subordinato e in materia di famiglia e minori.


image-placeholder

Diritto Amministrativo

con riferimento alle impugnazioni dei provvedimenti degli Enti Locali in materia autorizzatoria e concessoria

image-placeholder

Arbitrati rituali ed irrituali

sia come arbitro nominato dalle parti, che come difensore della parte nell'arbitrato)

Patrocinio avanti alla Corte di Cassazione ed al Consiglio di Stato.

L'avv Simona Abati è iscritta nell'elenco degli Arbitri della Camera di Commercio di Bergamo

Policy

image-placeholder
image-placeholder

Prestazioni

Fissazione appuntamento: al massimo entro una settimana lavorativa

Studio pratica e redazione pareri: 2/3 giorni lavorativi in funzione della complessità

Redazione ricorso decreto ingiuntivo: dalla consegna dei documenti 2/3 giorni lavorativi

Redazione atto di citazione/ricorso: entro una settimana dalla consegna dei documenti

Informative al cliente relative a udienze, lettere e comunicazioni dalle altre parti: in giornata

Invio al cliente (comparse, memorie difensive): per i nostri atti, il giorno del loro deposito; per quelli degli avversari, nel giorno del ritiro dal Tribunale o dello scarico dal processo telematico

Fatturazione: in giornata, dal ricevimento del pagamento

Modalità delle comunicazioni: di preferenza via e-mail, in alternativa via fax o posta ordinaria.


image-placeholder
image-placeholder

Servizi

Lo studio è dotato di strumenti e procedure atte ad assicurare la massima riservatezza delle informazioni ed il loro trattamento totalmente dematerializzato, nel pieno rispetto delle norme sulla privacy.

Trasparenza

Modalità di pagamento

Viene sempre predisposto un preventivo per le attività sia stragiudiziali (consulenza, assistenza) che giudiziali (promozione di un nuovo giudizio, costituzione in un giudizio pendente).

Le pratiche stragiudiziali vengono parcellate secondo un costo fisso orario, oltre alle spese interne ed anticipate.

Le pratiche giudiziali vengono parcellate con riferimento al D.M. 55/2014 , ma i parametri fissati nel decreto non sono vincolanti. Le spese interne vengono imputate secondo il tariffario dello studio e quelle anticipate sono documentabili.

Di norma si richiede il pagamento integrale anticipato del preventivo nel caso di ricorsi per decreto ingiuntivo (sino alla notifica del decreto se non è provvisoriamente esecutivo, sino alla notifica dell'atto di precetto se il decreto è provvisoriamente esecutivo), degli sfratti per morosità e delle intimazioni per finita locazione (attività sino alla prima udienza compresa). L'eventuale fase di opposizione non è compresa nel preventivo.

Nel caso di giudizi di durata presumibilmente superiore ad un anno, il primo acconto deve essere corrisposto prima dell'inizio dell'attività e comprende tutte le attività da svolgere sino alla prima udienza compresa. Nel caso in cui intervenga la conciliazione in prima udienza non sono dovuti ulteriori pagamenti.

Successivamente al pagamento del primo acconto, nell'ipotesi che l'attività prosegua, essa verrà parcellata ogni anno, con deduzione dei precedenti pagamenti.

La fattura viene emessa normalmente dopo il pagamento. In alcuni casi viene emessa contestualmente alla parcella, in tal caso è indicato il termine tassativo entro il quale si deve provvedere al pagamento.  

Per ragioni di tracciabilità, la forma preferenziale di pagamento richiesta è il bonifico bancario.


per contattarci

A tutela della privacy si riceve per appuntamento

Per ulteriori informazioni potete contattarci da Lunedì a Venerdì, dalle 9:00 alle 12:45 e dalle 15:00 alle 19:00 al numero telefonico 035 22 41 15 o potete spedirci una e-mail al nostro indirizzo di posta elettronica: segreteria@studiolegalebati.com .


Studio Legale Abati

Viale Papa Giovanni XXIII, 106, Bergamo, BG 24121, IT

035 224115

Ore

Lunedì-venerdì 9.00-12:45 - 15.00-19:00